Jove da anni realizza progetti speciali con una grande attenzione al sociale e al design

Tra i migliori progetti generati dal desiderio di condividere il proprio saper fare e le proprie passioni con il territorio che ha dato loro origine troviamo:

1) il Teatro Bambino: nasce dalla volontà di ripensare il concetto di costruire con il legno, che ha portato alla creazione del progetto grazie all’ architetto Angelo Micheli: una struttura semplice, realizzata dalla Jove utilizzando delle comuni assi di legno di pioppo e composta nel  rispetto di questo elemento, senza sprechi di materiale.

2) Bicentenario Verdiano: curato nei minimi dettagli dall’architetto Patrizia Alberini, è legato alle celebrazioni del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi. A Parma l’importante ricorrenza ha dato vita a numerose iniziative, a cui la Jove ha collaborato realizzando i rivestimenti e le bacheche in legno di pioppo per gli allestimenti delle mostre.

3) la casa sull’albero: nasce da un volo che ho fatto con l’aereo dell’amico e committente. Un giorno di primavera, mi chiama dicendomi: ti devo parlare di un progetto. Passo da lui nella sua casa di campagna, un parco con alberi meravigliosi, una casa ristrutturata secondo la tradizione delle nostre campagne, un ricovero attrezzi e mezzi ben ordinato e fornito di ogni attrezzatura, con un forte sbilanciamento di attrezzatura per la falegnameria.