Progetti

Casa prefabbricata in legno – Torri del Benaco (VR)

Carta d’identità:

Progetto di ampliamento di casa residenziale con struttura prefabbricata in legno, per conto di committente privato in Località di Torri del Benaco, Verona

Casa prefabbricata in legno con:
* struttura portante con pareti in xLam
* copertura (o tetto) con travi in legno lamellare
* isolamento termico e acustico in fibra di legno
* rivestimento esterno in legno di Larice Naturale

Progettista: Arch Donatella Bertelli

Realizzazione esecutiva a cura di: JOVE per le opere in legno

Photo Credit: Sofia Uslenghi

SEGNI PARTICOLARI: casa prefabbricata in legno come ampliamento di una casa residenziale pre-esistente, vista Lago di Garda – case antisismiche – Case ecosostenibili – facciate ventilate – rivestimenti in legno – tetto ventilato

“Un’architettura in legno come quella realizzata dall’azienda Jove di Parma, esperta di sistemi costruttivi e rivestimenti in legno, si compone come la perfetta esecuzione di travi, viti, pannelli e tavole. Semplici pezzi che corrispondono alle note di uno spartito che lentamente si compone in una sinfonia. Un’ultima verifica, qualche domanda e il nastro trasportatore scarica tutti i pezzi nella fabbrica del SAPER FARE. La musica inizia lentamente, le semplici note diventano melodia, si compongono a definire i toni, proprio come le travi diventano struttura e i pannelli pareti. Il rumore della sega circolare indica che si stanno segnando le linee che in cantiere si comporranno nel disegno architettonico, senza alcun margine di imprecisione: la musica ora è scritta, bisogna solamente assemblare le travi e imballarle. In cantiere, la gettata attende per dare l’avvio all’esecuzione. Il SAPER FARE non ammette errori né correzioni, ma in cambio garantisce la certezza dei tempi e la fedele riproduzione di un progetto. E come succede all’opera, che quando una melodia non appaga i sensi significa che qualche nota era al posto sbagliato, lo stesso è per l’architettura che, se eseguita a regola d’arte non può che appagare i sensi di chi la osserva e di chi la vive.”

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!